‘The Dreamers – immaginando il futuro’ alla Villa Medicea per Artimino Contemporanea

Dopo l’appuntamento dello scorso marzo, proseguono gli eventi del ciclo Artimino Contemporanea, questa volta in una chiave più internazionale.
Venerdì 7 aprile, infatti, sarà inaugurata la mostra “The Dreamers – Immaginando il Futuro”, una collettiva che riunisce quattro giovani artisti polacchi che guardano al mondo – e lo raccontano – con un approccio surrealista.
Il vernissage si aprirà alle ore 19:00: intorno alle 19:30, invece, si terrà la performance di Gatta Rossa Group che con i suoi colori, suoni, personaggi saprà trasmettere emozioni uniche, in uno spazio di Villa Medicea La Ferdinanda che solo raramente viene aperto al pubblico.
Seguirà un aperitivo. Julia Curylo, Anna Cieslewicz, Adam Martinakis e Filip Kurzewski: questi i nomi degli artisti che con le loro opera saranno protagonisti di questo secondo appuntamento dell’anno. Anna Cieslewicz racconta con i suoi disegni la donna moderna, forte e coraggiosa ma anche sensibile e affettuosa. Adam Martinakis, nato in Polonia ma greco d’adozione, coniuga arte e immagini digitali, nuovi media e animazione.
Julia Curylo – nominata fra i primi migliori cinquanta giovani artisti – si caratterizza per una pittura che è una raccolta di simbolismo, iper-realismo e surrealismo, richiamando a temi quali la religione, il consumismo o la tecnologia.
E Filip Kurzewski: dopo gli studi di architettura, ha studiato scultura e disegno industriale. Molto talentuoso, ha partecipato a numerose esposizioni in Polonia e non solo, sempre facendo dialogare attività creative (disegno e pittura) e design. La mostra, allestita nella Sala degli Armigeri di Villa La Ferdinanda, Artimino, resterà visitabile fino al 14 aprile, ad ingresso libero.
Curatori della mostra: Weronika Kozior e Jacopo Celona. Venerdì 7 aprile, in occasione dell’apertura della mostra, il Ristorante Biagio Pignatta, della Tenuta di Artimino, proporrà alcuni piatti ispirati alle opere esposte, oltre al rinnovato menù a la carte (info e prenotazioni: ristorante@artimino.com – 055 8751406).
ARTIMINO CONTEMPORANEA Il progetto Artimino Contemporanea nasce nel 2015 da una partnership fra la Tenuta di Artimino e Florence Biennale, con l’obiettivo di realizzare una serie di esposizioni ed eventi artistico-culturali tesi a dar vita ad un luogo attraverso la diffusione dell’arte e della cultura contemporanea. Già famosi per le sue bellezze paesaggistiche e le eccellenze enogastronomiche, il borgo e la villa di Artimino rappresentano il posto ideale per un modello di intervento che coniuga il passato storico dei nostri luoghi con la cultura e l’arte dei giorni nostri.
Gli artisti sono invitati ad esporre e presentare le loro opere al pubblico in una cornice ricca di fascino evocativo quale la Villa Medicea “La Ferdinanda” dichiarata Patrimonio Mondiale UNESCO nel 2014. Dal 2016 Artimino Contemporanea è anche un’associazione di promozione culturale senza scopo di lucro che come tale porta avanti la mission per cui è nata, in un’ottica di valorizzazione.
NATURAL LIVE – Gatta Rossa Group Natural Live è il frutto di una collaborazione, iniziata nel 2014, tra più artisti operanti in diversi ambiti con la volontà di ricercare nuovi linguaggi nella contaminazione e l’improvvisazione. La performance unirà video-mapping, live painting e improvvisazione musicale che andranno a comporre un’opera in continuo movimento: sonorità, gesti, frame fotografici e pittorici si intrecceranno generando un momento unico creativo. La performance avrà una durata di circa 30-40 minuti e sarà eseguita interamente dal vivo.

Fonte: Tenuta di Artimino – Ufficio Stampa

flux in divenire – NATURAL LIVE from Luca Mauceri on Vimeo.

MediaMash Studio – Showreel 2016 from MediaMashStudio on Vimeo.

Tenuta Artimino
Viale Papa Giovanni XXIII, 1
59015 Artimino – Carmignano – PO – Italia
Tel. +39 055 875141

Autore dell'articolo: Carmine Sasso